Set 07

Un giardino ‘opera d’arte’ in Galleria Cavour

giardini e terrazziIl salotto di eccellenza dello shopping a Bologna, partecipa alla kermesse dedicata al verde ‘Giardini & Terrazzi’ ospitando nello spazio centrale del quadrivio ‘Il Giardino delle delizie’: una splendida installazione riedizione contemporanea e “vivente” del celebre trittico di Hieronimus Bosch. In occasione di ‘Giardini & Terrazzi’, ‘Emporio Armani Ristorante’ proporrà un piatto speciale a base di fiori commestibili: il ‘Giardino Cavour’, che verrà offerto come entreè ai clienti nei giorni della manifestazione. E le vetrine delle boutiques si arricchiranno per l’occasione di allestimenti floreali.


Un suggestivo ‘giardino-opera d’arte’ sbarca nella elegante cornice di Galleria Cavour.  In occasione della manifestazione ‘Giardini & Terrazzi’, che si tiene dall’8 al 10 settembre, il salotto di eccellenza dello shopping a Bologna ospita nel quadrivio centrale la bellissima installazione ‘Il Giardino delle Delizie’ (dal 4 al 10 settembre). L’iniziativa nasce nel contesto della pluriennale collaborazione tra Giardini & Terrazzi, Galleria Cavour,  Confcommercio Ascom Bologna, nell’ambito del progetto ‘Flower Power’.


L’installazione, opera dell’artista L‘orMa (a cura della Galleria Spazio Testoni di Bologna e con l’ambientazione floreale di Botanica Rent) costituirà così una sorta di ‘link verde’ fra la tradizionale kermesse che si tiene al parco dei Giardini Margherita e lo spazio dello shopping cittadino, con le sue oltre trenta boutique che riuniscono i brand più importanti del mondo, con un concept sempre più attento all’arte, alla cultura, al turismo, alle tematiche dell’ambiente, alle nuove tendenze internazionali. Una location che tra l’altro è stata recentemente scelta da Giorgio Armani come nuova sede italiana, unica dopo Milano, di uno dei suoi ‘Emporio Armani Caffè e Ristorante’.
Proprio in occasione di questa edizione di ‘Giardini & Terrazzi’ ‘Emporio Armani Ristorante’ proporrà per la durata della manifestazione un piatto speciale a base di fiori commestibili: il ‘Giardino Cavour’, che verrà offerto come entreè ai clienti nei giorni della manifestazione. E le vetrine delle boutiques si arricchiranno per l’occasione di allestimenti floreali.
Ancora una volta, creatività ed eco-compatibilità, arte e moda si specchiano nell’animo della Galleria bolognese (che solo nei primi sei mesi di quest’anno ha registrato più di un milione di accessi) che ha già ospitato mostre di grande rilievo, come la rassegna Syngenta Photography Award, presentata in Galleria in occasione del G7 sull’Ambiente (11-12 giugno), la mostra iconica di Murakami Takashi (24 gennaio-25 febbraio) e la performance’ ‘live’ dell’artista malese Moo Chew Wang, in occasione di Arte Fiera 2017. Sulla stessa linea e con gli stessi intendimenti Galleria Cavour ospiterà, a partire dal 14 settembre nella Green Lounge, il ciclo di ‘Dialoghi di architettura moderna’ a cura della Commissione Cultura dell’Ordine Architetti Bologna.
Con questa nuova identità ‘work in progress’, Galleria Cavour non è solo shopping, ma una realtà aperta ad accogliere iniziative legate alla città e in continuo colloquio con il nuovo, che mantiene vivo il suo impegno sui temi della sostenibilità ambientale, del verde, della cultura e l’arte del buon vivere, di cui Bologna è capitale nel mondo.

Giardino delle Delizie

Seguici su Facebook!

Galleria Cavour Green è su Instagram

logo galleria

Galleria Cavour Green è un nuovo modo di vivere e far vivere Galleria Cavour. È un contenitore di idee e progetti che aiutino a dare un contributo al rilancio del centro storico di Bologna e delle sue attività più innovative.

Newsletter

Contatti

Indirizzo: Galleria Cavour, 40124 Bologna (BO)
Telefono: 051 226889 - Email: info@galleriacavourgreen.com
VAT: 06520020014
Privacy Policy

fbyt yt